Site Loader
Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato o dolce salame, come viene chiamato a casa mia, è un dolce che mia mamma preparava quando ero piccola soprattutto nel periodo estivo.

È un dolce “quasi” senza cottura perché nella ricetta che vi propongo “pastorizziamo in modo casalingo” le uova, per il resto la ricetta è la stessa che usa ancora mia mamma quando prepara il dolce salame per mio nipote.

Come fare il salame di cioccolato

Per preparare il salame di cioccolato abbiamo bisogno di:

  • carta da forno;
  • mattarello;
  • 4 ciotole piccole per pesare gli ingredienti;
  • bicchiere;
  • ciotola media per bagnomaria;
  • pentola per bagnomaria;
  • termometro;
  • sbattitore elettrico;
  • frusta;
  • spatola;
  • cucchiaio;
  • carta alluminio.

Ingredienti

  • biscotti secchi 350 g

  • uova 50 g (circa 1 uovo medio)

  • tuorli 40 g (circa 2 uova medie)

  • zucchero 200 g

  • burro 150 g

  • cacao amaro 50 g

  • cacao dolce 50 g

  • alchermes 75 g

Preparazione

  • Pesiamo tutti gli ingredienti.
  • Sbricioliamo grossolanamente i biscotti sulla carta da forno.
  • Versiamo l’uovo, i tuorli e lo zucchero in una ciotola e mescoliamo con la frusta.
  • Cuociamo a bagnomaria il composto di uova e zucchero continuando a mescolare con la frusta fino a raggiungere i 70° C.
  • Togliamo dal bagnomaria e montiamo con le fruste elettriche x 4-5 minuti per far raffreddare velocemente il composto fino a raggiungere i 50° C.
  • Uniamo il burro morbido e continuiamo a mescolare con le fruste elettriche finché non sarà completamente assorbito.
  • Aggiungiamo il cacao amaro e dolce e mescoliamo con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Uniamo l’alchermes e mescoliamo sempre con la frusta.
  • Aggiungiamo un po’ alla volta  i biscotti sbriciolati e mescoliamo con la spatola.
  • Rovesciamo il composto sul piano da lavoro e diamogli la forma classica del salame.
  • Arrotoliamo il salame di cioccolato sul foglio di carta da forno usato per i biscotti e poi su un foglio di alluminio.
  • Facciamo riposare il salame di cioccolato almeno per 4-5 ore in frigo.

I miei consigli

  • Se in casa non abbiamo il cacao amaro o il cacao dolce, possiamo anche mettere 100 g del cacao che abbiamo.
  • Possiamo sostituire l’alchermes con un altro liquore a nostro piacere oppure non mettere niente.

Alessia

Ciao! Sono Alessia e la mia passione per la pasticceria è nata dopo essermi trasferita a Torino. Amo la pasticceria perché mi permette di esprimere il mio lato dolce e di unire le mie 2 anime, quella più razionale e quella più artistica. Con questo blog voglio raccontare il mio passato e il mio futuro con la pasticceria e condividere la mia passione con te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.