Site Loader
Red velvet cupcakes con camy cream

I cupcakes sono tra i primi dolci che ho iniziato a fare dopo essermi trasferita a Torino.

In quel periodo ho preparato cupcakes di qualsiasi tipo: alla vaniglia, al cioccolato, piccoli, grandi, decorati con pasta di zucchero o con panna e anche una versione vegana.

Oggi vi propongo i Red Velvet Cupcakes con Camy Cream.

La ricetta dei cupcakes è presa dal libro del boss delle torte di Buddy Valastro , mentre la ricetta della camy cream è presa dal sito Cakemania.

Per la decorazione possiamo dare libero sfogo alla nostra creatività.

Come fare il latticello

Iniziamo la preparazione partendo dal latticello che ci servirà nell’impasto dei cupcakes. Per prepararlo abbiamo bisogno di:

  • 1 bicchiere graduato;
  • spremiagrumi.

Ingredienti

  • latte 150 ml

  • succo di 1/2 limone

Preparazione

  • Aggiungiamo il succo di limone nel latte e lasciamolo riposare per 10-20 minuti.

Come fare i red velvet cupcakes

Per preparare i red velvet cupcakes abbiamo bisogno di:

  • planetaria o 1 ciotola e lo sbattitore elettrico;
  • teglia per muffin;
  • pirottini di carta.

Ingredienti

  • burro 140 g

  • zucchero semolato 200 g

  • cacao in polvere 2 g (circa 1/2 cucchiaino)

  • colorante rosso per alimenti in gel 2 cucchiaini (io ho fatto ad occhio)

  • farina 00 195 g

  • sale 2 g (circa 1/2 cucchiaino)

  • vaniglia 1/2 bacca

  • bicarbonato 3 g (circa 1/2 cucchiaino)

  • aceto di mele 1 g (circa 1/2 cucchiaino)

  • uova 100 g (circa 2 uova medie)

  • latticello 150 g

Preparazione

  • Mettiamo il burro, lo zucchero, il cacao, il colorante alimentare, la farina, il sale, la vaniglia, il bicarbonato e l’aceto nella planetaria o in una ciotola.
  • Con la frusta a foglia o con lo sbattitore elettrico mescoliamo per circa 1 minuto, iniziando a bassa velocità per poi aumentare a velocità medio-bassa.
  • Aggiungiamo un uovo alla volta, mescolando per 1 minuto prima di aggiungere il successivo.
  • Incorporiamo il latticello in 2 volte raschiando i lati della ciotola tra un’aggiunta e l’altra.
  • Riscaldiamo il forno statico a 175°C.
  • Mettiamo i pirottini nella teglia per cupcakes e versiamo il composto fino a 3/4.
  • Cuociamo i cupckaes in forno già caldo per 30 minuti.
  • Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente i cupcakes prima di farcirli e decorarli.

Come fare la camy cream

Per preparare la camy cream abbiamo bisogno di:

  • 2 ciotole;
  • frusta;
  • spatola.

Ingredienti

  • mascarpone 250 g

  • latte condensato 100 g

  • panna fresca 200 g

Preparazione

  • Ammorbidiamo il mascarpone con la frusta.
  • Aggiungiamo il latte condensato e continuiamo a mescolare.
  • Montiamo la panna a neve ferma e aggiugiamola al composto di mascarpone con una spatola mescolando dal basso verso l’alto.

Come decorare i cupcakes

Per decorare i cupcakes abbiamo bisogno di:

  • sac a poche;
  • bocchetta a stella.

Ingredienti

  • red velvet cupcakes

  • camy cream

  • zuccherini colorati

  • smarties piccoli

  • amarene

Preparazione

  • Riempiamo la sac a poche con la camy cream dopo aver inserito la bocchetta.
  • Mettiamo la sac a poche in verticale sul centro del cupcake, iniziamo a schiacchiare finchè la crema non inizia ad uscire e iniziamo a muoverci disegnando un cerchio.
  • Quando abbiamo fatto un giro completo, alziamo leggermente la sac a poche continuando a girare e fermiamoci smettendo di schiacciare quando siamo arrivati al centro del cupcake.
  • Decoriamo alcuni cupcakes con i zuccherini colorati, alcuni con i smarties piccoli e i rimanenti con un’amarena sulla punta e versiamo 1 cucchiaino di succo delle amarene.

I miei consigli

  • Il cacao in polvere è facoltativo, quindi potete anche non metterlo.
  • Al posto dell’aceto di mele potete anche usare l’aceto di vino bianco.
  • Al posto della bacca di vaniglia potete usare l’estratto di vaniglia oppure non mettere niente.

Alessia

Ciao! Sono Alessia e la mia passione per la pasticceria è nata dopo essermi trasferita a Torino. Amo la pasticceria perché mi permette di esprimere il mio lato dolce e di unire le mie 2 anime, quella più razionale e quella più artistica. Con questo blog voglio raccontare il mio passato e il mio futuro con la pasticceria e condividere la mia passione con te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.